> home > catalogo > indice dei titoli > 100 e piu' buone ragioni contro il nucleare

prezzo: € 6.00
80 pp
anno: 2011
collana 'Materiaprima'

ISBN 9788889413593

SCARICA LA PREFAZIONE

SCARICA LA CARTELLA STAMPA

ACQUISTA

AUTORI:

E.W.S.

Giorgio FERRARI

E.W.S., Giorgio FERRARI
100 E PIU' BUONE RAGIONI CONTRO IL NUCLEARE

Quanti luoghi comuni o inesattezze sono stati detti circa il ritorno all’energia nucleare? Questo manuale di base, chiaro e agile, si ripropone di fornire un’informazione adeguata su quali gravi conseguenze comporti effettivamente questa scelta. Attraverso 115 voci essenziali vengono analizzate nel dettaglio tutte le problematiche sanitarie, ambientali, militari ed economiche connesse con l’impiego dell’energia atomica. Come dimostra la tragica vicenda di Fukushima, la scelta nuclearista è in realtà antieconomica ed espone il nostro Paese a rischi gravissimi e irreversibili, che le future generazioni continuerebbero a pagare per secoli. Giorgio Ferrari, fisico nucleare autore dell’introduzione, sostiene che «i cittadini italiani devono avere chiaro qual è il pateracchio che caratterizza il tentativo di ripresa in Italia dei programmi nucleari, addomesticando una tecnologia così delicata, complessa e densa di rischi al diretto controllo del potere politico». Tutto quello che avreste voluto sapere sul nucleare, e che il Governo non vi dice, potrete trovarlo in questo libro.

 

BFS edizioni di Bertolucci Franco & C. snc
Via I. Bargagna n. 60 - 56124 Pisa
Tel.050 9711432 email: info_bfsedizioni[at]bfs.it
P. Iva 01196320509