> home > catalogo > indice dei titoli > Eppur si muove!

prezzo: € 20.00
272 pp, ill.
anno: 2016
collana 'Cultura storica'

ISBN 978-88-89413-78-4

ACQUISTA

AUTORE:

Alessandro MARIANELLI

Alessandro MARIANELLI
EPPUR SI MUOVE!
Movimento operaio a Pisa e provincia dall'Unità d'Italia alla dittatura

I saggi e gli articoli qui raccolti sono stati pensati e scritti da Alessandro Marianelli tra il 1978 e il 1990 e rappresentano tutto il suo complesso di lavoro di ricerca storica dal quale rimangono escluse solo le due monografie che sono state pubblicate nel 1983 e nel 1986.
L’impostazione di questa ricerca rientra pienamente in quel filone storiografico di ambito territoriale che ha avuto nuovo impulso in Italia nel decennio 1969-1979. L’intero ambito della ricerca storica si arricchì allora di una nuova leva di studiosi, nata negli anni della contestazione giovanile, che ricercava nelle radici della storia del nostro Paese le ragioni delle contraddizioni e gli stimoli che avevano portato all’esplodere della conflittualità sociale nel “biennio rosso” 1968-69, un fenomeno che aveva profondamente interessato Pisa e la sua università.
Marianelli ha affrontato lo studio della complessa realtà del territorio con l’intento di capire come l’idea dell’utopia socialista e libertaria di un “altro mondo è possibile” abbia permeato, dall’Unità d’Italia alla dittatura fascista, le idee, le culture, le politiche e i costumi delle classi subalterne. Lo storico partiva nella propria ricerca da una considerazione semplice ma ricca di risvolti: «Pisa è ancora oggi una delle città che fanno della Toscana una regione rossa. Si tratta di una connotazione che, come nel caso dell’Emilia Romagna, ha radici lontane; e non mi pare un luogo comune cercare queste radici nella “tradizione sovversiva” che la città ha alimentato da oltre un secolo a questa parte, a partire almeno dalla prima affermazione di un movimento operaio organizzato. Magari anche a Pisa, come in Toscana, le idee – per riprendere un topos storiografico ormai classico – circolarono prima delle macchine e dei capitali».

Indice

7 Prefazione
di Gianfranco Francese

11 Introduzione
di Maurizio Antonioli

15 Messaggero di Clio: Alessandro Marianelli, lo storico e il ricercatore
di Franco Bertolucci

24 Abbreviazioni e sigle


“Eppur si muove!”

27 Il movimento operaio a Pisa sul finire dell’età giolittiana
67 Il movimento operaio e socialista a Pisa negli anni 1871-1922. Bilancio storiografico e problemi storici
79 Movimento operaio, forme di propaganda e cultura sovversiva a Pisa tra ’800 e ’900
113 Cenni sulla storia della Camera del Lavoro di Pisa. 1896-1922

Appendici

127 Virgilio Salvatore Mazzoni
129 I lavoratori del vetro in Italia all’inizio del ’900: condizioni di vita e di lavoro
171 Documenti e testimonianze sulla fondazione del pcdi in provincia di Pisa
231 “… Avanti siam ribelli...”: immagini e documenti del movimento anarchico a Pisa dalla Comune di Parigi all’avvento del fascismo (1871-1922)
239 Modigliani e gli operai del vetro


255 Due ricordi di Sandro
di Fabrizio Boldrini e Renato Bacconi

261 Indici

 

BFS edizioni di Bertolucci Franco & C. snc
Via I. Bargagna n. 60 - 56124 Pisa
Tel.050 9711432 email: info_bfsedizioni[at]bfs.it
P. Iva 01196320509