> home > catalogo > indice dei titoli > Lavoratori e istituzioni sindacali

Maurizio ANTONIOLI
LAVORATORI E ISTITUZIONI SINDACALI
Alle origini delle rappresentanze operaie

Questo studio si propone di portare un nuovo contributo a una parte della ricerca sulla storia del sindacalismo che spesso č rimasta in ombra, e porre attenzione a quella fase delicata di transizione tra la scomparsa ufficiale delle antiche rappresentanze e la comparsa delle nuove. Da questa ricerca emerge, nel percorso di formazione delle rappresentanze, un elemento "politicamente scorretto": il corporativismo, ovvero un atteggiamento sostanzialmente egistico, e quindi estraneo a ogni aspirazione e logica di classe. Una preoccupazione questa, come scrive l'autore, che non si ritrova solo negli storici, ma in molti dei protagonisti del movimento sindacale, e non a caso nella battaglia tutta politica per la costituzione dei sindacati dell'industria. Se č vero che il sistema sindacale italiano č essenzialmente espressione di una forte tensione solidaristica che vede il punto cruciale nell'organizzazione territoriale camerale č altrettanto vero che la costruzione della solidarietā passa anche attraverso l'affermazione di identitā collettive mosse dalla contiguitā professionale; non dimenticando che la forza delle Camere del lavoro si č vista essenzialmente nel radicamento e nella soliditā delle singole leghe. Uno studio quindi che propone una serie di spunti di riflessione, ma soprattutto evidenzia l'esigenza di ritornare alle origini, e non solo in modo rituale, ripercorrendo con nuovo interesse vecchie strade.

 

BFS edizioni di Bertolucci Franco & C. snc
Via I. Bargagna n. 60 - 56124 Pisa
Tel.050 9711432 email: info_bfsedizioni[at]bfs.it
P. Iva 01196320509