Biblioteca Franco Serantini

Nome fondo

Fondo storico

Notizie su possessore o possessori

Donazioni di vari amici della BFS e acquisizioni tramite librerie di antiquariato

Data e modi di acquisizione

Si tratta di un fondo di libri particolarmente preziosi che formano una sezione a parte per la rarità e il pregio delle opere, nato fin dalla costituzione della biblioteca su iniziativa di Franco Bertolucci, per completare le raccolte librarie della biblioteca

Storia del fondo

Il fondo aperto

Alimentazione del fondo

Il fondo è catalogato e inventariato, si può consultare nell'OPAC della Biblioteca: http://bfsopac.org/

Accessibilità del fondo

Il fondo è consultabile in sede. Non sono ammesse richieste di prestiti a domicilio, fotocopie e altre tipi di riproduzioni

Consistenza

Sono in gran parte libri (1427 unità) editi tra la prima metà dell’Ottocento e la prima metà del Novecento (es.: E. Reclus, L’homme et la Terre, 6 v., Paris, 1905-1908). All’interno di questo fondo sono conservati quasi tutti i volumi editi dalla Libreria sociale poi Casa editrice sociale di Milano tra il 1910 e il 1926. Fanno parte della sezione anche 16 miscellanee per un totale di 359 opuscoli

Tipologia

Monografie e opuscoli, pubblicati tra il 1850 e il 1950, di interesse storico, economico, sociologico e politico

Identificazione, ordinamento, collocazione

Il fondo è identificato con la sigla FS (Fondo storico) e ha un ordinamento a catena

Stato di conservazione

Buono