Circolo Culturale F. Serantini

Il Circolo culturale biblioteca Franco Serantini è stato costituito nel gennaio 1982 come centro permanente di vita associativa a carattere volontario e senza scopi di lucro. Il Circolo culturale è la struttura organizzativa che gestisce la Biblioteca Franco Serantini.
I suoi scopi principali sono:

 

  1. far conoscere alle nuove generazioni la vita e l'impegno politico e sociale di Franco Serantini;
  2. conservare, sistemare, catalogare e incrementare le collezioni di documenti, libri, periodici e altro materiale raccolti sotto la denominazione di Biblioteca Franco Serantini (fondata nel 1979);
  3. potenziare gli strumenti tecnici a disposizione della BFS;
  4. pubblicare periodici scientifici, collane editoriali, cataloghi e ricerche inedite ed originali relative al patrimonio e agli scopi associativi della BFS;
  5. patrocinare le manifestazioni che, in Italia ed all'estero, possano favorire la conoscenza della BFS;
  6. promuovere ed organizzare attività a carattere culturale come mostre, convegni, seminari, documentari, film, borse di studio, premi letterari e di saggistica, con lo scopo di valorizzare il patrimonio storico documentario della BFS;
  7. stipulare accordi e commesse di ricerca per temi specifici con specialisti, singoli o in gruppo, istituti universitari e non universitari;
  8. favorire con iniziative di solidarietà, mutuo appoggio e volontariato, la crescita civile, culturale, politica e sociale dei lavoratori e delle classi subalterne, attraverso una effettiva pluralità di partecipazioni alle decisioni dello sviluppo della lotta di emancipazione per la libertà e la giustizia; favorire la conoscenza della storia e delle tradizioni del movimento operaio, anarchico e libertario.

(leggi lo statuto)