Strumenti per la catalogazione e l'inventariazione

Internet Library for Librarians - Cataloging
All’interno del noto sito di risorse relative alla disciplina biblioteconomica, si segnala la sezione Cataloging, che rinvia ai più noti strumenti per la standardizzazione delle procedure. Le Authority Lists di OCLC e Library of Congress sono la base per una conduzione manageriale ed aggiornata del lavoro di catalogazione, con ampi riferimenti ai consorzi universitari che gestiscono la descrizione del libro e la normalizzazione della prassi catalografica.

REICAT (Regole Italiane di Catalogazione)
Versione on line dello standard pubblicato a cura dell’ICCU.

ISBD
Versione on line dell’edizione consolidata con cui nel 2010 l’IFLA ha raggruppato le varie specialized ISBD.

UNIMARC
Traduzione italiana dell’ UNIMARC Concise Bibliographic format (2008), il noto strumento che utilizza la descrizione a blocchi nell’analisi del record bibliografico.

Soggettario
Versione on line del Soggettario per i cataloghi delle biblioteche italiane e delle Liste di aggiornamento 1956-1985 curati dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze.

Il Nuovo Soggettario
Finalizzato all’aggiornamento del Soggettario per i cataloghi delle biblioteche italiane (1956), il Nuovo Soggettario è stato promosso dalla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze come progetto per la creazione di un Thesaurus in linea con gli standard ISO. Diffuso soprattutto all’interno della rete SBN, può essere in generale uno stimolo per la modernizzazione del linguaggio di indicizzazione. Dal luglio 2010 tale Thesaurus, con relativo Manuale applicativo, è consultabile gratuitamente all’indirizzo:
http://thes.bncf.firenze.sbn.it/

Classificazione Decimale Dewey

Come guida all’uso di questo strumento si può consultare l'introduzione all'uso nelle pagine web della Associazione italiana biblioteche.

Koha Open Source Library System
Koha è un sistema di biblioteche integrate open source, utilizzato in tutto il mondo da biblioteche pubbliche, scolastiche e speciali. Il nome deriva da un termine Maori per un dono o una donazione.

Guida all'uso di Koha versione 1.0 bozza provvisoria (gennaio 2012)