Carrara: presentazione del libro «La città perduta» di Rosaria Bertolucci

Carrara. Giardino della Fondazione della Cassa di Risparmio (Palazzo Binelli) via Verdi 7 - Biblioteca Franco Serantini

5 agosto (ore 21,30), 2021 - Presentazione libro

La città perduta

Intervengono:

Gualtiero Magnani (storico)
Monica Schettino (insegnante)
Alessandro Volpi (docente dell'Università di Pisa)

L'iniziativa è promossa dalla Biblioteca F. Serantini in collaborazione con l'Associazione amici della biblioteca F. Serantini

con il patrocinio del Comune di Carrara, della Camera di Commercio, dell'Accademia delle Belle Arti e della Fondazione Cassa di Risparmio. 

L'iniziativa si terrà nel rispetto delle norme in vigore delle prescrizioni per il contenimento della pandemia Covid19.

Ingresso libero fino a capienza. Si consiglia la prenotazione scrivendo a: segreteria@bfs.it o telefondando al numero: 3311179799. 

__________________________________________ 

Rosaria BERTOLUCCI
LA CITTA' PERDUTA
Storie e ritratti di Carrara e del territorio apuano-versiliese tra '800 e '900


Questo libro raccoglie, oltre ad alcuni testi inediti, più di sessanta articoli e saggi di Rosaria Bertolucci – dedicati a Carrara e al territorio apuano-versiliese – pubblicati tra il 1978 e il 1990 sulle cronache locali di quotidiani, tra cui «La Nazione» e «le Città», in libri collettivi o riviste. L’idea della raccolta era nei progetti dell’autrice, che già a metà degli anni Ottanta aveva in mente una pubblicazione complessiva sulla storia della città del marmo, un tema questo che è stato al centro dei suoi interessi di studiosa negli ultimi quindici anni della sua vita.
Il volume è, dunque, prima di tutto una testimonianza viva dell’amore che la scrittrice provava per la storia di questa città e del suo territorio, e il maggior pregio degli scritti che proponiamo dovevano svolgere – nelle intenzioni dell’autrice – quella funzione di traghettare verso le nuove generazioni la consapevolezza e la conoscenza critica del suo ricco e vivace passato.